venerdì 25 settembre 2015

Rose McGowan nuda e inquietante nel video di RM486

Rose McGowan, protagonista di “Grindhouse“, “Scream” e della serie tv “Streghe“, debutta da cantante con il singolo “RM486″, pubblicato lo scorso 21 settembre insieme a un video, diretto dal celebre Jonas Akerlund, in cui appare nuda e irriconoscibile nei panni di cinque personaggi inquietanti: “Rappresentano cinque versioni di me stessa, cinque pezzi di quello che sono come artista, personaggio pubblico e donna”, ha scritto l’ex attrice sui social.
 


“Negli ultimi anni ho pubblicato canzoni utilizzando diversi pseudonimi, solo per divertimento, poi un giorno mi sono svegliata e ho capito che odio recitare e che l’ho sempre odiato”, ha detto Rose McGowan, 42 anni, in un’intervista al sito web Nowness.
In un’altra dichiarazione rilasciata al network WhoYouAre, partner del progetto musicale, la McGowan, che ha scritto anche il testo della canzone, ha parlato dei cinque personaggi del video, definendoli l’Alieno, la Bellezza Dark, Green Hair Hollywood, Aghi e la Bomba di glitter rosso. “Voglio mostrare alle persone l’arte e cambiare l’idea di bellezza. Il vero potere è nell’arte e in quello che noi crediamo che sia”, ha detto la McGowan.
Posta un commento